Interior Design

French Style: cult del design convivono in appartamento dell’800 a Lione.

Photos by Felix Forest

 

Maison HAND firma il restyling degli interni di un appartamento originario dell’ 800 a Lione, riuscendo a far coesistere meravigliosamente pezzi cult del Design in un ambiente dal gusto retrò.  

La scelta della palette di colori vira su toni color crema, ghiaccio che ben si sposano con gli stucchi, i marmi del camino e con il parquet originali. Ciò che crea contrasto sono i mobili, eccentrici e ricercati che ricreano ambienti accoglienti e suggestivi. Questo appartamento è un vero e proprio viaggio nello spirito del gusto francese attuale; si passa dall’eccentrico salotto ad una cucina dalle linee pulite e minimal, dalla camera da letto sontuosa ed allo stesso tempo essenziale ad un bagno dal gusto e materiali più moderni, il tutto caratterizzato da opere d’arte e d’artigianato che danno allo spazio la sensazione di una galleria d’arte.

Maison HAND ha voluto osare soprattutto nella scelta delle lampade, pezzi cult che danno un carattere allo spazio, tra cui spiccano la LUMINATOR di Achille e Pier Giacomo Castiglioni, Lampadina Flos di Castiglioni,  la Mantis BS1 di Shottlander , la Pipistrello di Gae Aulenti e la AJ di Arne Jacobsen. Da notare anche la classica Eames Lounge Chair 270 di Charles Eames, le sedute ed il coffee table della collezione disegnata da Warren Platner e prodotta da Knoll, di cui troviamo anche la Bertoia Side Chair.

Personalmente adoro questo stile, amo le ampie ed alte finestre tipiche dei palazzi francesi, la luce che ne penetra riflettendosi sulle pareti color ghiaccio ed inondando lo spazio di un’atmosfera rilassante ed allo stesso tempo elegante e sofisticata. Amo la scelta dei materiali, soprattutto nello spazio cucina, dove marmi e legni di diverse provenienze convivono alla perfezione, dando un look vagamente etnico e “caldo” allo spazio.

Maison HAND signs the Interior restyling of an original 800’s apartment in Lyon, succeeding in do coexisting wonderfully pieces of the design to a retro-style setting.

The color palette chooses a cream-colored tones, ice that matched the stuccoes, the fireplace marble and the original parquet. What creates contrast is the eccentric and sophisticated furniture that recreates cozy and evocative environments. This apartment is a real journey in the spirit of the French contemporary taste; From the eccentric living room to a clean and minimalist kitchen, from the sumptuous bedroom and at the same time essential to a tasteful bath and modern materials, all characterized by works of art and crafts that give Space the feeling of an art gallery.

Maison HAND wanted to dare especially in the choice of lamps, cult pieces that give a character to space, including the LUMINATOR of Achille and Pier Giacomo Castiglioni, Lampadina Flos of Castiglioni, the Shotlander Mantis BS1, Gae Aulenti’s Pipistrello and Arne Jacobsen’s AJ. Noteworthy is the classic Eames Lounge Chair 270 by Charles Eames, the seating and coffee table in the collection designed by Warren Platner and produced by Knoll, of which we also find the Bertoia Side Chair.

I personally love this style, I love the large and tall windows typical of the French palaces, the light that penetrates it reflecting on the ice-colored walls and flooding the space of a relaxing and at the same time elegant and sophisticated atmosphere. I love the choice of materials, especially in kitchen space, where marbles and woods of different origins live together to perfection, giving a vaguely ethnic and “warm” look to space.

    

Photos by Felix Forest

Maison HAND

Lion, France.

 

Related Post